RSS twitterFeed

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.

This is an example of a homepage section. Homepage sections can be any page other than the homepage itself, including the page that shows your latest blog posts.

Abaut Who? Ecco Federico Vergallo

Ecco il secondo appuntamento con le interviste ai membri del nostro staff per conoscere un po’ chi si nasconde dietro uno dei più innovativi progetti dedicati alla sentiment analysis in Italia.

Questa volta tocca a Federico, instancabile programmatore dai modi pacati e serafici, che si occupa di dar vita alla magia che permette ad AbautYou di estrarre tutti i dati di cui i nostri statistici hanno bisogno. Scopriamo cosa ci racconta.

Image module

Ciao! Chi sei?
Hei! Mi chiamo Federico, classe 1995, da Lecce. Sono laureato in Ingegneria dell’Informazione e sono sviluppatore/programmatore/ricercatore presso Sphera.

Di cosa ti occupi per AbautYou?
Di diverse cose! Faccio parte del team di sviluppo dei software che effettua il Data Mining sulle risorse social individuate per i vari temi su cui effettuiamo Sentimenti Analysis. Il nostro compito è fornire ai nostri statistici i dati nella versione più affidabile e comprensibile per poterli valutare statisticamente.

Cosa ti intriga di più di questo progetto?
Probabilmente il riuscire a interpretare le tracce che gli utenti lasciano nei social network che, ricomposte a dovere, formano un pattern che descrivono il pensiero di una fetta di popolazione riguardo a qualcosa.

Qual è la parte più difficile del tuo lavoro?
Sicuramente la gestione dell’enormità di dati che si possono estrarre! Come ben si intuisce, più la ricerca è ampia più il numero di dati è elevato, e questo comporta un tempo di computazione maggiore che necessità di essere gestito con varie tecniche.

Secondo te questi nuovi sistemi di sentiment analysis sui social network rappresentano un’innovazione positiva? Se sì, perché?
Assolutamente positiva! I Social Network sono il posto in cui ci si scambia opinioni, feedback e commenti nei giorni nostri. Proprio per questo è il posto ideale delle aziende (e altri soggetti) per effettuare le loro indagini.

Come ti piace trascorrere il tempo libero quando non sei al lavoro?
A seconda della stagione e dal meteo mi piace rintanarmi a casa per giocare ai videogiochi, guardare film, serie TV, oppure uscire a fare sport, in particolare calcio e palestra, o con gli amici.

Se potessi fare un’indagine solo per te, a titolo personale, cosa chiederesti ad AbautYou?
Probabilmente chiederei di fare un indagine sulla musica: ad esempio sarebbe interessante sapere chi vince il confronto social tra Beatles e Rolling Stones!

Puoi partire oggi per una meta a tua scelta, dove te ne andresti in vacanza, perché questa scelta, ma soprattutto, che libro ti porteresti dietro?
Probabilmente la mia voglia di conoscere posti nuovi mi porterebbe molto lontano dalla mia normalità. Per questo opterei per posti come il Giappone: un posto così affascinante e particolare. E poi perché mi piace il sushi! E con me porterei la tetralogia del cimitero dei libri dimenticati di Zafòn, per ispirarmi all’avventura.

Grazie per le risposte!

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(http://www.abautyou.it/wp-content/uploads/2018/04/headerblog2.jpg);background-size: cover;background-position: center center;background-attachment: scroll;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 550px;}